Thai Chi Chuan

Il Tai Chi Chuan ha come fondamento l’antica teoria dei due poli, Yin -Yang, con la quale i filosofi cinesi spiegavano l’origine dell’universo. Questo all’inizio era in uno stato chiamato Wu Chi, parola che letteralmente significa “assenza di differenziazioni”, “assenza di poli”. Ad un certo punto si formarono due “polarità” di segno diverso che il pensiero cinese considera i principi fondamentali dell’universo:

Yang: il principio positivo, maschile, rappresentato dal colore bianco

Yin: il principio negativo, femminile, rappresentato dal colore nero

I due principi interagirono immediatamente dando origine alla cosiddetta Suprema Polarità o T’ai Chi. All’inizio del 900 il grande Maestro Yang Cheng Fu diffuse l’insegnamento del Tai Chi Chuan in tutta la Cina, come forma di ginnastica per la salute fisica e mentale. Il successo fu enorme e portò milioni di cinesi a praticare giornalmente questo esercizio considerato uno dei metodi migliori per mantenere il fisico in salute e diventare longevi. Per praticare il Tai Chi Chuan è necessario mettersi sia in uno stato fisico che in uno stato psichico particolare ed adottare una specifica forma di respirazione che favorisce l’aumento del Chi, l’Energia interiore. Per questo motivo il Tai Chi Chuan può essere considerato anche una forma di meditazione dinamica.

L’insegnante

Giuseppe Guglielmino

Giuseppe Guglielmino scopre il Tai Chi Chuan conoscendo Clealdo Fornasari, allievo diretto del Maestro Chang Dsu Yao. La passione per questa antica disciplina cinese lo coinvolge da subito; negli anni lo studio e la pratica costante lo conducono  verso l’insegnamento. I corsi di Tai Chi Chuan sono aperti a tutti. L’insegnamento di questa antica disciplina cinese, che si sviluppò all’inizio del 900, ad opera del grande Maestro Yang Cheng Fu, come forma di ginnastica per la salute fisica e mentale, è  considerato uno dei metodi migliori per mantenere il fisico in salute e diventare longevi. Giuseppe  Guglielmino è anche appassionato ed esperto di camminate in montagna e si propone per l’Associazione come il referente per organizzare piccoli “trekking con Pratica” da effettuarsi tra le splendide cime del nostro Paese.

I corsi

Principianti

Insegnamento della ginnastica preparatoria e di una forma di Ch’i Kung chiamata Pa Tuan Chin che letteralmente significa “le otto pezze di tessuto prezioso”, costituite da due serie di otto esercizi; questi saranno eseguiti sempre all’inizio di ogni seduta di allenamento.

Verranno poi insegnate le tecniche di base o posizioni che saranno il fondamento di tutta la forma del T’ai Chi Ch’uan. In seguito si imparerà per gradi la forma del T’ai Chi Ch’uan vera e propria che comprende 108 tecniche

Intermedi

Insegnamento di esercizi di Dao Yin che migliorano l’elasticità e la mobilità del proprio corpo. Completamento, miglioramento e interiorizzazione delle 108 tecniche di Tai chi Ch’uan.

Avanzati

Insegnamento del T’ui Shou o spinta con le mani; sono lavori di coppia che permettono all’allievo, con l’allenamento, di ascoltare e deviare una forza che viene indirizzata contro di lui.

Viene insegnata la forma delle quattro armi, Tao (Sciabola), Kun (Bastone), Ch’iang (la Lancia), Chien (la Spada)

Jian Shen Fa

Metodo per la salute ed il benessere. Frutto dell’esperienza del Maestro YUAN ZUMOU, adattato dal maestro Yuan Zumou per la vita moderna e la fisiologia umana. Il metodo si basa sul An Chiao (automassaggio), il da Tu Na (respirazione profonda), il Dao Yin (consapevolezza del movimento), tecniche tradizionali della cultura cinese per la salute.